MINORITIES REPORT

sabato 10 novembre ore 21.00

Ariella Vidach AiEP • Avventure in Elicottero Prodotti

interpreti 5 danzatori / comp. AiEP
ideazione e regia Claudio Prati e Ariella Vidach
coreografia Ariella Vidach
programmazione max-msp Paolo Solcia
grafica interattiva e visiva Sebastiano Barbieri
Francesco Luzzana
set Claudio Prati
Produzione 2018/ AiEP
con il sostegno di
Mibac, NEXT – Regione Lombardia, Comune di Milano

Che cosa significa nell’era delle nuove cittadinanze e della globalizzazione la coreografia contemporanea? È possibile concepirla senza prendere atto delle differenze dei corpi, della contaminazione tra i linguaggi, dei nuovi scenari estetici? Il lavoro indaga il corpo e la danza come sistema di relazioni, esplorando le frontiere del linguaggio e le tradizioni, come elementi permeabili di trasmissione e incontro tra culture.

Minorities Report apre il corpo e la danza a un sistema di relazioni, esplorando il trasferimento dei codici linguistici e corporei e le frontiere del linguaggio come sistemi attraversabili e in costante dialogo con il presente, e le tradizioni e i rituali come elementi permeabili e dinamici di trasmissione e incontro tra culture. Partendo dall’indagine sul funzionamento dei neuroni a specchio, i danzatori in un approccio mimetico trasferiranno segni e codici provenienti dalle loro culture e dalle loro biografie, componendoli in una scrittura coreografica corale immersa in una dimensione scenica stilizzata (grafica) e minimale.
La coreografia diviene un atto di difesa della memoria, un laboratorio di scrittura di nuovi mondi possibili.

AiEP è un laboratorio artistico che ha fatto delle nuove tecnologie un punto di ricerca espressiva attento all’innovazione del linguaggio e centrato su contenuti attuali come quello della percezione del corpo nei confronti dell’ambiente virtuale. In oltre vent’anni di attività i direttori artistici, Ariella Vidach (coreografa e danzatrice) e Claudio Prati (videoartista), hanno esplorato l’utilizzo dei media interattivi in relazione al corpo e al movimento, creando opere d’arte multimediale raffinate e suggestive. Oltre alla produzione di spettacoli, AiEP un importante ruolo di diffusione delle conoscenze sulle tecnologie interattive applicate all’arte performativa, organizzando festival e residenze produttive per giovani autori. I suoi lavori sono stati rappresentati in Italia e all’estero nei maggiori teatri e festival internazionali. La compagnia AiEP è stata insignita nel 2013, per il lavoro innovativo e di ricerca tra tecnologia interattiva e danza, del premio “WSA e-content creatività award” promosso dalle Nazioni Unite e nel 2017 ha ricevuto il “Premio Speciale” ai Premi Svizzeri di Danza.

in serata, a seguire…

FRAMES

ideazione e progetto di e con
Nicola Simone Cisternino
Maria Vittoria Feltre
Luca Zanni
Residenza artistica nell’ambito del progetto “ARTISTI NEI TERRITORI” (Art.43 D.M. Luglio 2014)

logo MiBACT
Regione Toscana
comune  di Sesto Fiorentino
Regione Toscana
Comune di Firenze
logo RAT
Arci Firenze
Sesto-Fiorentino

Comune di Firenze
Company blu
Laboratorionove / attodue
Teatro della Limonaia